null

Mission di ACKSDESIGN

L’ambiente costruito influenza le nostre percezioni, emozioni, capacità di interazioni e personalità. Tutti questi processi, di cui gli architetti intuiscono i meccanismi, trovano il loro substrato ultimo nel nostro sistema nervoso. Il luogo in cui si svolge la nostra vita non intercetta solo le dimensioni spaziali. La sua staticità fisica è accompagnata dalla dinamicità di ciò che in essa si svolge: relazioni, conversazioni, vissuti, esperienze e tutto ciò che può “capitare” all’uomo tra le quattro mura. L’abitare è dunque una pratica umana che ha radici antropologiche e culturali e risponde a bisogni che risiedono anche negli spazi più reconditi della mente. Si intende far convergere le discipline delle scienze umane, dell’architettura, del marketing e della nutrizione a supporto della progettazione, della ricerca e dell’innovazione nell’ambito dell’ESISTENZA e dell’ABITARE.